Il calcolo è valido per:

  • cassa integrazione ordinaria
  • cassa integrazione straordinaria
  • cassa integrazione in deroga

Rispetto alla versione precedente ho introdotto i part-time al 60%, 70% e 80% deducendo il corrispondente lordo full-time in modo proporzionale per stabilire il massimale di riferimento.

Per un calcolo corretto vanno compilate le caselle in celeste:

  • il lordo complessivo che si ha in busta paga (comprensivo di tutte le voci che lo compongono)
  • se il contratto prevede 13ma ed eventuale 14ma
  • la tipologia di contratto (full-time, part-time 50%, part-time 60%, part-time 70%, part-time 80%)
  • il divisore contrattuale, che permette di stabilire l’esatto massimale orario
  • le ore di sospensione dal lavoro nel mese per il quale si sta effettuando il calcolo
  • i giorni lavorabili

Eventualmente fosse necessario, è possibile ripetere il calcolo modificando a mano le ore lavorabili e premendo di nuovo Calcola.

Calcola lordo in CIG (ver. 0.4)

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.