pr-logo

Aprire un conto in Belgio (2):<br>Monte Paschi Belgio

Scritto da

18 Ottobre 2010   |   Conti Correnti

Aprire un conto in Belgio (2):<br>Monte Paschi Belgio

Ringrazio ancora una volta Michelangelo per la segnalazione!

Non è la prima volta che capita di incontrare offerte estere collegate a banche italiane (un esempio su tutti, Unicredit in Russia), tuttavia è certamente la prima volta che parliamo di un’offerta che con qualche riserva è possibile aprire anche da remoto a rispiarmiatori italiani, con il vantaggio di potersi interfacciare a una banca il cui personale è in grado di parlare in italiano.

Si tratta di aprire un conto corrente e un conto di deposito a distanza presso la filiale belga della Monte Paschi di Siena, denominata Monte Paschi Belgio.

Le offerte sembrerebbero riservate ai soli residenti in Belgio, tuttavia grazie a uno scambio di corrispondenza è emerso che è possibile anche agli italiani sottoscriverle ed è possibile farlo a distanza, effettuando un riconoscimento tramite una qualunque agenzia MPS (o in alternativa un’ambasciata o un consolato).

Per quanto riguarda il conto di deposito, viene proposta l’offerta chiamata Paschi Plus che riconosce al risparmiatore l’1,20% di interesse cui si aggiunge uno 0,30% di fedeltà dopo 12 mesi dall’apertura raggiungendo quindi l’1,50%.

Il conto di deposito va associato obbligatoriamente a un conto corrente e la filiale propone Paschi Easy (in euro), un conto che risulta gratuito a patto che sia rispettata una delle seguenti condizioni:

  1. venga effettuato almeno un accredito mensile in conto tramite bonifico
  2. il saldo del conto sia di almeno 2500€

Nel caso non fosse rispettata una delle due condizioni, vengono applicati i costi del conto Paschi Basic che ha un canone annuo di 12€. Va inoltre osservato che per saldo inferiore a 2500€ non vengono riconosciuti interessi in conto, pari allo 0,10% annuo.

Per quanto riguarda gli altri costi e servizi principali:

  • va acquistato un Digipass (token) per 40,00€ una tantum per l’accesso online (Paschiweb);
  • sono previste due carte bancomat gratuite associate al conto (per queste tuttavia la Banca si riserva di rilasciarle solo quando si abbia la residenza in Belgio);
  • online è possibile movimentare al massimo 5000€ per transazione per un massimo di 50000€, mentre allo sportello è possibile movimentare al massimo 50000€ con un costo di 1€ per operazione
  • in modo del tutto opzionale può essere collegata al conto una polizza vita con un costo di 6€ annui

Per tutti i dettagli far riferimento al riepilogo delle condizioni applicate (solo in francese purtroppo).

Eccettuando il costo del Digipass, l’accoppiata Paschi Easy / Paschi Plus rappresenta a mio parere un’ottima alternativa alle offerte di Keytrade e inoltre la polizza vita inclusa e la possibilità di dialogare in italiano sono evidentemente sostanziali valori aggiunti, nonostante i minori tassi applicati.

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

18 Ottobre 2010   |   Conti Correnti

Tags: , , , , , ,