pr-logo

rendimax per le Aziende

Scritto da

27 Aprile 2016   |   Conti di deposito, Home Page - Fondo, Lavoro

rendimax per le Aziende

Il conto deposito aziende può essere aperto dai soggetti muniti di partita iva, dai professionisti e dagli studi associati, ma anche dalle imprese individuali e dalle società di persone o di capitali. A queste realtà si sommano le parrocchie, le associazioni, le fondazioni, le Onlus, ma anche i condomini ed i consorzi esterni. Fattore imprescindibile per aprire un conto è avere domicilio fiscale in Italia e si rivela una valida soluzione per ottimizzare la gestione dei flussi di cassa e far rendere al meglio la liquidità.

E’ possibile scegliere tra una pluralità di soluzioni, in base alla necessità di avere il denaro sempre disponibile o meno. Nel primo caso si può optare per la soluzione Libero, nel secondo caso si può scegliere Like o Vincolato, soluzione quest’ultima che garantisce i rendimenti più elevati. Inoltre, potendo attivare fino a 20 vincoli con scadenze diverse, è possibile, pianificare le uscite e le entrate di cassa, creare un prodotto di risparmio personalizzato e strutturato sulle proprie esigenze.

Le scadenze tra cui è possibile scegliere vanno dal breve periodo (1 mese) al medio periodo (5 anni) e garantiscono rendimenti annui nominali lordi compresi tra l’1% e il 2,60%. Le somme sono rese disponibili solo a scadenza e gli interessi possono essere liquidati sia anticipatamente che posticipatamente, in base alle esigenze del cliente, considerando che scegliendo la liquidazione posticipata si ottengono i rendimenti più elevati. Le soluzioni di rendimax Vincolato più interessanti dal punto di vista dei rendimenti sono:

  • Anticipato First che offre rendimenti compresi tra l’1% e l’1,80% con una durata che può variare da 1 mese a 2 anni. Come si evince dal nome della soluzione, gli interessi vengono liquidati anticipatamente al momento dell’attivazione del vincolo.
  • Posticipato Top che prevede un rendimento compreso tra l’1% e il 2% e la cui durata può variare tra 3 mesi e 2 anni. In questo caso gli interessi saranno liquidati posticipatamente su base trimestrale.
  • Family Top che garantisce i migliori tassi di interesse compresi tra il 2,15% e il 2,60% con una durata che può variare tra 3 e 5 anni, e i cui interessi vengono liquidati posticipati su base trimestrale. Come per le altre soluzioni, anche in questo caso le somme non possono essere svincolate prima della scadenza.

E’ infine importante sottolineare che per tutto il 2016 l’imposta di bollo obbligatoria per legge è a carico di Banca IFIS, istituto fra i primi a proporre il conto deposito online e caratterizzato da una indiscutibile solidità, come emerge dai dati finanziari relativi al 2015: il CET 1 ratio (indice utilizzato per valutare la stabilità delle banche) è pari al 14.68%, tra i più elevati quindi in Italia e più che doppio rispetto al minimo imposto dalla BCE (7%).

Per ogni approfondimento rimandiamo al sito.

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

27 Aprile 2016   |   Conti di deposito, Home Page - Fondo, Lavoro

Tags: , , , , , , ,