pr-logo

Aprire un conto all’estero: Malta

Scritto da

22 novembre 2011   |   Conti Correnti

Aprire un conto all'estero: Malta

Ringrazio Arturo per i cordiali aggiornamenti che mi ha dato negli scorsi mesi e per aver stimolato nuovamente il mio interesse per Malta.

Malta fa parte dell’Unione Europea e nonostante si tratti di una piccola isola rappresenta un’economia indipendente e politicamente stabile che viene premiata dai rating delle agenzie internazionali (l’ultimo aggiornamento di Standard&Poor’s assegna un AA1). All’interno dell’eurozona rappresenta quindi una sponda interessante da non sottovalutare, anche vista la relativa vicinanza geografica che in questo caso premia maggiormente chi abita al sud.

Data l’attuale situazione, può quindi essere un’opportunità da valutare l’apertura da remoto di un conto corrente in euro in uno stato europeo che vanta un rapporto debito/pil inferiore a quello austriaco. Con il vantaggio dello scambio automatico di informazioni tra gli stati che semplifica il regime dichiarativo del correntista.

..:: Articolo Premium ::..
Acquista i diritti di visione via Paypal e riceverai regolare fattura via e-mail.

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

22 novembre 2011   |   Conti Correnti

Tags: , , , , ,