pr-logo

Conto di deposito in sterline al 3,25%

Scritto da

19 Gennaio 2017   |   Home Page - Fondo, Home Page - Premium, Varie

Conto di deposito in sterline al 3,25%

Tra le banche estere con cui ho acceso un conto online questa banca maltese è sicuramente al primo posto in termine di soddisfazione. L’offerta di conti di deposito renumerati a tassi di sicuro interesse in ben sette valute forti (EUR, USD, GBP, NOK, AUD, CAD, JPY) è il suo principale biglietto da visita. In questo modo consente ai clienti di accumulare determinate valute nei suoi momenti di ciclica debolezza per puntare al suo rafforzamento nel ciclo successivo.

Si tratta della Mediterranean Bank, banca di licenza maltese coperta dalla garanzia sui depositi fino a 100mila euro. In questa pagina sono presenti i principali indicatori finanziari aggiornati al 30 settembre 2016.

Quest’anno è il momento della sterlina. E’ sotto attacco speculativo per via della Brexit. Ovviamente nulla di preoccupante a confronto degli attacchi speculativi rovinosi cui sono attualmente soggette lira turca e peso messicano, ma proprio per questo da preferirsi – per minimizzare il rischio cambio – in quanto trattasi di una valuta tra le principali a livello mondiale e quindi soggette ad un ristretto range di oscillazione nei confronti dell’euro. Personalmente ho sempre considerato la sterlina una valuta da accumulare nell’area 0,80/1,00 di cambio con l’euro. Cosa che sto facendo approfittando di questo conto di deposito in sterline che offre vincoli a tassi davvero interessanti: dal 2,35% a un anno fino al 3,25% a cinque anni. Io prediligo quelli a 2 e 3 anni che rendono rispettivamente il 2,75% e 3%. Sono già entrato con acquisti in area di cambio 0,82, poi 0,89, se dovesse sfondare gli 0,90 rientrerei con altre tranche.

Gli interessi corrisposti variano in funzione degli anni di immobilizzo; nella tabella allegata gli interessi attuali in vigore dallo scorso 1 dicembre:

 

L’home banking di Mediterranean Bank è decisamente sobrio e intuitivo,  si limita alle funzioni essenziali, ma quello che più deve importare è che sia ricco di offerte. Il conto è facilmente accendibile compilando il form online nella loro home page. La documentazione richiesta è davvero minima. Un conto che non può mancare agli amanti della diversificazione e delocalizzazione dei risparmi all’estero.

Il conto movimentato online non presenta spese di apertura, chiusura o gestione. Solo i bonifici non SEPA (che necessitino quindi di SWIFT) vengono tariffati 4€. Di seguito la tabella riepilogativa dei costi:

Per chi, come me, coltiva dubbi sulla sostenibilità dell’euro questa diversificazione valutaria nelle altre monete più forti del mondo può risultare un’alternativa molto interessante.

Scritto da Mauro Corradi

19 Gennaio 2017   |   Home Page - Fondo, Home Page - Premium, Varie

Tags: , , , ,