pr-logo

Aprire un conto all'estero: Francia (4)

Scritto da

18 Gennaio 2010   |   Conti Correnti

Aprire un conto all'estero: Francia (4)

Dopo La Banque Postale, Banque Robeco e Fortuneo Banque,  la Cortal Consors è la quarta (e ultima) banca francese che offre l’accensione a distanza agli stranieri dei propri conti correnti e di risparmio.

La Cortal Consors è una rinomata banca d’investimento appartenente al gruppo BNP Paribas, uno dei principali gruppi bancari del mondo.

Fra le varie proposte di risparmio che la Cortal Consors offre quella più conveniente è il Packs livrets sans frais (pacchetto libretti senza costi), una formula innovativa che contempla l’apertura contestuale di due conti di deposito: il livret A (conto di deposito defiscalizzato per giacenza max di 15300 euro, ovviamente la defiscalizzazione riguarda solo i residenti francesi e non noi stranieri) e il livret € (conto di deposito standard senza limiti di giacenza). Il tutto abbinato ad un conto corrente base, anch’esso senza costi.

Il rendimento offerto da questi libretti è del 1,25%, un rendimento pari a quello de La Banque Postale ma decisamente inferiore a quello della Banque Robeco e, soprattutto, della Fortuneo Banque.

Una interessante promozione in corso, valida per chi apre il tale pacchetto di conti entro il 31 gennaio, prevede l’erogazione di un buono di 60 euro se si versano all’atto dell’apertura almeno 2000 euro sul Livret A.

Per l’apertura di tale conto di occorre scaricare il relativo modulo in formato pdf e compilarlo manualmente. La documentazione da allegare è quella consueta che viene richiesta dalle banche francesi: fotocopie C.I. , C.F., bolletta utenza domestica recente, estratto conto bancario recente, assegno bancario intestato a proprio nome e cognome con girata sul retro.

Con la Cortal Consors si chiude la rassegna delle banche francesi predisposte all’apertura a distanza di conti di risparmio agli stranieri. Da un’attenta analisi si evince che le quattro banche in questione offrono conti di deposito tra loro diversificati, per cui le possibilità di scelta, valutando in particolare la solidità di ognuna di esse in rapporto al rendimento proposto, sono più che esaustive.

Scritto da Mauro Corradi

18 Gennaio 2010   |   Conti Correnti

Tags: , , , , ,