Calcola CIGO/CIGS (0.4)

Scritto da

13 marzo 2010   |   Lavoro


Rilascio finalmente la versione aggiornata della calcolatrice che tiene conto dei massimali 2010 per la cassa integrazione.

Il calcolo è valido per:

  • cassa integrazione ordinaria
  • cassa integrazione straordinaria
  • cassa integrazione in deroga

Rispetto alla versione precedente ho introdotto i part-time al 60%, 70% e 80% deducendo il corrispondente lordo full-time in modo proporzionale per stabilire il massimale di riferimento.

Per un calcolo corretto vanno compilate le caselle in celeste:

  • il lordo complessivo che si ha in busta paga (comprensivo di tutte le voci che lo compongono)
  • se il contratto prevede 13ma ed eventuale 14ma
  • la tipologia di contratto (full-time, part-time 50%, part-time 60%, part-time 70%, part-time 80%)
  • il divisore contrattuale, che permette di stabilire l’esatto massimale orario
  • le ore di sospensione dal lavoro nel mese per il quale si sta effettuando il calcolo
  • i giorni lavorabili

Eventualmente fosse necessario, è possibile ripetere il calcolo modificando a mano le ore lavorabili e premendo di nuovo Calcola.

Calcola lordo in CIG (ver. 0.4)

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

13 marzo 2010   |   Lavoro

Tags: , , ,

  • claudia

    Ciao! grazie per le informazioni che ci date.
    Ho una domanda: Si dice che Inps integra per l’80% la retribuzione mancata della CIGS.
    Ma a noi, che lavoriamo nel turismo, hanno detto che integrrà solo per il 50%. E’ possibile? il famoso 80% può essere variabile?

    Un’altra cosa: Nella versione 0.4 della calcolatrice dovrebbe esserci una stima del netto in busta. Dove vedo questo dato? Non sono riuscita a capirlo.

    Grazie ancora

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao claudia.

    non ho trovato indicazioni di un diverso trattamento per chi lavora nel settore del turismo. a questo link indica che si fa sempre riferimento alla normativa sulla cassa integrazione (quindi 80% della retribuzione).

    nella nuova versione il calcolo viene effettuato solo sul lordo, non c’è alcuna indicazione del netto. dove hai trovato indicato diversamente?

  • Paolo

    Ciao Massimiliano, sei una bomba!!!!
    Se ti è possibile rispondermi,vorrei una conferma in merito alla cifra della paga lorda da utilizzare sulla tua calcolatrice, in quanto sono un turnista.Il sito dell’INPS dice che per calcolare la cifra lorda di riferimento bisogna considerare le maggiorazioni di turno. Se è vero,dove le inserisco sulla tua calcolatrice?
    Ciao e grazie comunque sei sempre una bomba!!

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao paolo, grazie.

    non so se è il tuo settore, ma stando a quanto dice qui, la maggiorazione è valida anche per la 13ma. di conseguenza dovresti semplicemente aggiungerla al lordo base, come compare in busta paga.

  • GOFFREDO

    SONO UN DIPENDENTE DEL GDO VOLEVO SAPERE SE
    DURANTE LA CASSA INTEGRAZIONE IN DEROGA A ZERO
    ORE PER 12 MESI CONTINUATIVI SI PERCEPISCE LA 13
    E 14 MENSILITA VISTO CHE L’AZIENDA STA APPLICANDO
    QUESTO AMMORTIZZATORE SENZA LA ROTAZIONE DEI DIPENDENTI

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Goffredo.

    la 13ma e 14ma vengono maturate in ragione delle ore lavorate; se sei a zero ore purtroppo non maturi i ratei in quel mese.

    il discorso della rotazione è invece un argomento gettonato: le forze sindacali si battono perché sia rispettata, ma spesso le aziende non ne tengono alcun conto.
    ti consiglio di leggere le risposte date negli altri articoli in merito (vedi qui).

  • roberto

    Buongiorno Massimiliano
    ottimo lavoro
    La mia retribuzione lorda e’ 1837.01 e mi spetta la tred. e la quatt. a dire dell’ inps non mi spetta il massimale massimo ma quello minimo.-Facendo una simulazione con la tua calcolatrice mi calcola il massimo ovviamente fleggando 13-14 ma la normativa prevede nel calcolo cosa?
    grazie
    roberto

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao roberto,

    grazie.
    come indicato in questo articolo, mi sono rifatto alle interpretazioni di FILCAMS che includono i ratei di 13ma e 14ma per stabilire il lordo di riferimento. altri utilizzatori mi hanno confermato che questa è l’interpretazione corretta a te hanno detto diversamente?

  • roberto

    ciao massimo esperienza vissuta inps andria mi ha erogato il minimo puoi darmi maggiori innformazioni in merito in modo da contestare quello che mi hanno detto e fatto
    grazie

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Roberto,

    ho girato la domanda a un consulente del lavoro.
    appena mi risponde ti aggiorno.

  • toni

    Ciao Massimiliano
    Il mio stipendio lordo è di 1483 euro, tredicesuma e 79 euro di assegni familiari
    quanto sarà a netto l’assegno di cassa integrazione?

    Grazie anticipatamente

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao Toni.

    inserisci tutti i dati necessari al calcolo nella calcolatrice e determini il lordo relativo alla tua cassa integrazione. a questo lordo detrai la percentuale IRPEF relativa alla tua fascia di reddito e le addizionali comunali e provinciali che trovi nella busta paga, per avere un’idea del netto.

  • Emilio

    Ciao Massimiliano,

    Ho letto da qualche parte, ma non ricordo dove che la riduzione contributiva (5,84%) dopo il 12mo mese di cigs non è più applicata. Puoi confermarlo o smentirlo, per favore?

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @Roberto

    sto ancora aspettando conferma dal consulente, tuttavia come indicato dalla circolare 18 del 05/02/2010 dell’INPS di quest’anno (vedi qui) vanno incluse le mensilità aggiuntive. la circolare recita infatti:

    [..] trattamenti di integrazione salariale, mobilità e disoccupazione, relativi agli importi mensili massimi dei trattamenti ed alla retribuzione mensile, comprensiva dei ratei di mensilità aggiuntive, da prendere a riferimento quale soglia per l’applicazione del massimale più alto [..]

  • roberto

    Ciao Massimiliano
    attendo tue notizie
    ti ringrazio anticipatamente

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @roberto

    ti ho risposto (vedi #14)

    @emilio

    ne avevo parlato nel primo articolo sulla cassa integrazione (che è stato riportato anche da altri siti), riportando l’informazione di una responsabile del personale; tuttavia non ho trovato riferimenti e ho chiesto chiarimenti. appena ho informazioni certe ti faccio sapere.

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    @emilio

    il commercialista mi ha confermato che la trattenuta del 5,84% si applica all’intero periodo e non come precedentemente indicato nell’articolo, limitatatamente ai primi 12 mesi.

  • Emilio

    Grazie Massimiliano

  • nicola

    Il dato dell’integrazione paria all’ 80% della retribuzione normale, mi sembra una garade p., peraltro diffusa da un pò tutti, sindacati compresi.
    Facendo i conti “della serva”, nel mio caso, 60 ore di cigo su circa 181, risulta un’integrazione di poco inferiore al 50%! in realtà sembrerebbe che l’integrazione sia pari a 1/181 esimo/ora del monte integrazione ,messo a disposizione.
    L’80% è il limite massimo e non quello che si percepisce, come chiaramente esposto in Wikipedia (credo solo qui)
    “A carico dell’INPS, è corrisposto entro i limiti di un massimale mensile stabilito di anno in anno (per il
    2010 è di € 892,96 ed è elevato a € 1.073,25 in caso di retribuzione mensile superiore a € 1.931,86), ed in
    ogni caso “””non superiore all’80% della retribuzione globale di fatto””””

    ma in italia è proprio impossibile dire la verità completa??

    grazie e ciao

  • http://piccolorisparmio.eu Massimiliano Brasile

    ciao nicola,

    c’è qualcun altro che si sta battendo su questi punti. hai letto questo articolo?

  • Mimmo

    Ciao Massimiliano
    Ti chiedo se nella retribuzione netta ci puo stare anche la trasferta.
    Il datore utilizza questa voce per mascherare un super minimo. La trasferta chiaramente varia di mese in mese in maniera minima in modo da avere sempre la stessa cifra finale in busta paga.
    Inoltre è corretto usare l’importo del totale competenze riportato in busta paga come lordo mensile ?
    Grazie per il tuo servizio.

    Ciao

  • Massimiliano Brasile

    risposta affermativa a entrambi le domande.

  • Giusy Santoro

    buona sera sono in cigs il mio lordo mensile è di euro 1837,00 per 14 mensilità quanto sarà la retribuzione in cigs al netto delle trattenute??? grazie

    • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

      per calcolarlo riempi i campi del foglio di calcolo indicato come “Calcolo del netto” tra i siti consigliati

    • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

       hai provato a usare la calcolatrice?

  • marco

    ciao dimmi se è giusto quello che ti dico, io ho preso l ultima busta paga che ho lavorato tutto il mese che è marzo 2012 , da li ho preso il lordo sommando le voci mi da da 1802 euro , ho devo prendere precedenti buste paghe , grazie

  • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

    nella busta paga dovrebbe essere indicato da qualche parte il tuo lordo effettivo, comprensivo di tutte le voci. comunque è così, fai riferimento all’ultima busta paga ricevuta.

    • marco

      ciao massimiliano, io non ci capisco piu niente, perchè il consulente della nostra ditta dice che non rientro nel tetto massimo se il mio lordo è 1802 x 13  fa 23426 piu 1022 lordi di 14esima fa 24448 diviso 12 fa 2037 , e mi dicono che dall ultima cifra devo moltipplicare x 80% , dammi una mano ti ringrazio x la disponibilita

      • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

        chiariamo: per identificare il massimale di riferimento (quello che compari con la soglia) prendi il tuo lordo mensile standard, comprensivo di tutte le voci (benefit, detrazioni, ..) dell’ultimo mese non in cassa, lo moltiplichi per 13 se hai la 13ma e dividi per 12. quello lo chiamiamo nella calcolatrice lordo di riferimento ed è preso in considerazione secondo i sindacati per identificare il massimale.

        il discorso dell’80% si applica al massimale, non al lordo della tua busta, per le ore NON lavorate. fai i calcoli con la calcolatrice e avrai un lordo finale indicativo di quanto ti spetta.

        per conferma, ti invito a parlarne con patronati o la sede locale dell’INPS e a darci feedback così da aiutare anche gli altri che leggeranno in seguito.

        • marco

          grazie mille , domani vado al inps e poi posto il tutto anche x altri ciao grazie

          • marco

            allora sono stato all inps e mi ha confermato quello che pensavo , supero il tetto dei 2014 euro dunque mi aspetta il tetto massimo ciao a tutti

          • http://PiccoloRisparmio.eu Massimiliano Brasile

            ottimo per te e grazie per il feedback!
            quindi la verifica indicata è giusta.

    • marco

      OK la procedura ma la paga mensile di euro 2039,86, da confrontare con il tetto massimo INPS, è da moltiplicare per 80%, quindi i conteggi fatti sono esatti. questa è la risposta del consulente 

  • Roberto

    Salve, sono in cassa integrazione ordinaria e percepisco un lordo di circa 2500 euro comprese le maggiorazioni notturne, più un premio di produzione di circa 3000 euro. Rientro nel massimale più alto ?