pr-logo

Aggiornamenti e nuove direzioni

di

13 ottobre 2018   |   Home Page - Apertura, Lavoro

Aggiornamenti e nuove direzioni

La carenza di offerte interessanti dedicate al risparmio (dovute ovviamente all’appiattimento degli interessi corrisposti) mi ha progressivamente spinto a perseguire strategie opposte a quelle di accumulare e attendere: ho scelto di provare io per primo a generare ricchezza attraverso attività imprenditoriali che mi hanno portato a spendere molto più tempo nel creare reti di contatto e realizzare le mie idee rispetto a prima, togliendo però il piacere di poter scrivere su PiccoloRisparmio.
Decido di farlo ora perché con Smart, la startup innovativa che ho contribuito a fondare con altri soci lo […]

ISEE, codice ufficio e serie

di

1 maggio 2017   |   Home Page - Fondo, Lavoro

ISEE, codice ufficio e serie

Ho avuto modo di parlare dei problemi tecnici incontrati nella compilazione del modello ISEE, esistono poi dei problemi di tipo funzionale cui la guida interna non fa a mio parere adeguata chiarezza.
In particolare, se come residenza si deve indicare una locazione, ci verranno chieste le informazioni relative agli estremi del contratto registrato, ma non è detto che il locatario li abbia. Nel caso della mia parente ad esempio, aveva a disposizione solo la data di registrazione, il canone ovviamente e il codice telematico di 17 caratteri.

[…]

ISEE e dintorni

di

25 aprile 2017   |   Home Page - Fondo, Lavoro

ISEE e dintorni

Sono almeno quattro anni che mi “diletto” nella compilazione online dell’ISEE. Da tecnico ho plaudito al lancio della versione indicata come post-riforma 2015, dato che obiettivamente si tratta di una webapp ben fatta dal punto di vista della chiarezza e dell’usabilità. Purtroppo nonostante le novità annunciate di anno in anno, non c’è ancora quell’automatismo che si spera sempre arrivi all’inizio di ogni anno ( dato che l’ISEE corrente viene fatto scadere in data 15 gennaio ) come la comunicazione automatica tramite anagrafica tributaria dei saldi medi e di fine anno […]

rendimax per le Aziende

di

27 aprile 2016   |   Conti di deposito, Home Page - Fondo, Lavoro

rendimax per le Aziende

Il conto deposito aziende può essere aperto dai soggetti muniti di partita iva, dai professionisti e dagli studi associati, ma anche dalle imprese individuali e dalle società di persone o di capitali. A queste realtà si sommano le parrocchie, le associazioni, le fondazioni, le Onlus, ma anche i condomini ed i consorzi esterni. Fattore imprescindibile per aprire un conto è avere domicilio fiscale in Italia e si rivela una valida soluzione per ottimizzare la gestione dei flussi di cassa e far rendere al meglio la liquidità.
E’ possibile […]

Nuovo modo di fare impresa: il crowdfunding

di

24 agosto 2015   |   Lavoro

Nuovo modo di fare impresa: il crowdfunding

Se il lavoro non c’è, bisogna inventarselo: così è nato il variegato mondo delle start up. Ma come trovare soldi senza l’aiuto di una banca?
Nonostante i ripetuti annunci di ripresa economica, il mercato del lavoro, è ancora in piena crisi e non ci sono segnali positivi per un rilancio in tempi brevi.
Una risposta a questo desolante panorama è arrivata dalle start up che negli ultimi anni stanno occupando una fetta della nostra economia; le nuove generazioni stanno puntando a forme di auto imprenditorialità per far fronte alla disoccupazione.
Il lavoro non […]

Cassintegrazione: pubblicati i massimali per il 2012

di

21 febbraio 2012   |   Lavoro

Cassintegrazione: pubblicati i massimali per il 2012

Lo scorso 8 febbraio è stata pubblicata la circolare n. 20 dell’INPS che aggiorna i massimali relativi alle integrazioni salariali per il 2012.
La circolare è disponibile a questo indirizzo e stabilisce che la nuova soglia per discriminare tra massimale inferiore e superiore passa dal precedente 1961,80 a 2.014,77 con i seguenti massimali:
 

Trattamenti di integrazione salariale

Retribuzione
Tetto
Importo lordo
Importo netto

Inferiore o uguale a 2.014,77
Basso
931,28
876,89

Superiore 2.014,77
Alto
1.119,32
1.053,95

 Nota: Ho aggiornato la calcolatrice CIG con i nuovi massimali.
 

Trasferirsi all’estero

di

3 febbraio 2012   |   Lavoro

Trasferirsi all'estero

Può capitare di trovarsi, per desiderio o necessità, nella condizione di trasferirsi all’estero in modo stabile. E’ il caso della nostra Barbamamma, come di molti ricercatori che trovano fortuna solo all’estero, ma ammetto che io stesso valuto da tempo un possibile trasferimento per motivi di lavoro.
Chi si trova in questa condizione, ha delle oggettive difficoltà a confrontare non solo la differente retribuzione che potrebbe percepire all’estero (tolte quindi le tasse locali ed eventuale cambio con l’euro), ma anche il costo della vita cui si va incontro […]

Nuovo regime dei minimi

di

7 luglio 2011   |   Lavoro

Nuovo regime dei minimi

All’interno della manovra di cui si discute in questi giorni compaiono anche sensibili cambiamenti relativi all’imprenditoria giovanile, in particolare a quel regime a tassazione agevolato che è conosciuto come Regime dei minimi e che è stato introdotto con la legge Finanziaria 2008.
Tale regime prevede alcune sostanziali limitazioni:
– il fatturato annuo lordo non può superare i 30K
– beni strumentali acquistati per l’attività non possono superare i 15k nei precedenti 3 anni
– la tassazione applicata a fini IRPEF è pari al 20% (cui si aggiunge il contributo verso l’INPS nel caso di […]

Calcola CIG 1.1

di

20 marzo 2011   |   Lavoro

Calcola CIG 1.1

Ho aggiornato la calcolatrice introducendo il ricalcolo del massimale di riferimento in base al part-time.
Sembra infatti che la corretta interpretazione della normativa vigente imponga il riconoscimento del massimale in proporzione alla percentuale di part-time lavorabile.
La calcolatrice è disponbile tra i link consigliati e nella pagina della Cassa integrazione in alto.

Cassintegrazione: pubblicati i massimali per il 2011

di

5 febbraio 2011   |   Lavoro

Cassintegrazione: pubblicati i massimali per il 2011

Con la circolare nr. 25 del 04-02-2011, l’INPS pubblica i massimali relativi alle prestazioni a sostegno del reddito e che riguardano la cassintegrazione e la mobilità.
La circolare può essere consultata a questo indirizzo e fissa i seguenti massimali:

Trattamenti di integrazione salariale

Retribuzione
Tetto
Importo lordo
Importo netto

Inferiore o uguale a 1.961,80
Basso
906,80
853,84

Superiore 1.961,80
Alto
1.089,89
1.026,24

I massimali netti, rappresentano comunque degli importi lordi in euro al netto della riduzione del 5,84% (art. 26 della legge 28 febbraio 1986, n. 41). Nel caso quindi di cassintegrazione […]