pr-logo

Goldmoney semplifica l’apertura

Scritto da

16 Dicembre 2009   |   Metalli preziosi

Goldmoney semplifica l'apertura

Eccezionale novità da Goldmoney!

Mentre fino a ieri per l’apertura del conto era richiesta una copia autenticata di un proprio documento da parte di uno specifico professionista autorizzato (avvocato, notaio, bancario, rappresentante di ambasciata, rappresentante di polizia ..), ora è possibile ottenere il riconoscimento tramite la semplice scansione elettronica di un proprio documento e di un estratto conto della banca da cui si procederà ad effettuare il primo versamento.

Una volta realizzate le scansioni, si accede all’area protetta e si procede al caricamento (upload) nella propria area riservata. Si risparmia quindi il tempo necessario a spedire la documentazione alla banca, così come avviene già da tempo per Advanzia.

La procedura (detta CAP) è stata notevolmente semplificata per tutti gli stati membri della UE, ma anche per USA, Hong Kong, Nuova Zelanda ed altri.

Il versamento iniziale che suffragherà il riconoscimento può essere fatto in ben 5 valute (GBP, EUR, CAD, CHF, JPY) fino a un importo massimo di 50k.

GoldMoney. The best way to buy gold & silver

Con la procedura semplificata si ha accesso all’account base (Basic Holding)  che permette unicamente l’investimento in oro e il disinvestimento in valuta, non è quindi possibile ad esempio investire in altro metallo prezioso a partire dall’oro e viceversa e analogamente investire e disinvestire tra valute; non è possibile poi investire somme superiori a 50k.

Per superare queste limitazioni ed avere l’accesso completo ai servizi di investimento (Full Holding) andranno prodotti i certificati precedentemente richiesti: quindi fotocopia autenticata di un documento, estratto conto bancario in originale e informazioni relative all’origine dei propri fondi. Solo nel caso di residenti in USA o UK è possibile completare il riconoscimento Full direttamente online (ma i cittadini americani non possono accedere al Forex).

Vanno chiaramente valutati i costi già visti dell’offerta, che ora è però davvero alla portata di tutti.

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

16 Dicembre 2009   |   Metalli preziosi

Tags: , , , , ,