pr-logo

AS PrivatBank, verso la chiusura?

Scritto da

21 agosto 2016   |   Conti Correnti, Home Page - Fondo

AS PrivatBank, verso la chiusura?

Situazione imbarazzante per AS PrivatBank: a inizio agosto Banca d’Italia ha sottoposto la filiale italiana della banca lettone a verifiche amministrative, relative a “presunte violazioni della legislazione bancaria e delle regole KYC”, dove KYC è l’acronimo di Know Your Customer ossia la prassi bancaria che obbliga a riconoscere i propri clienti ( qui è presente il comunicato ufficiale ).

Non vengono fornite ulteriori indicazioni, ma in conseguenza di questa verifica alla banca vengono imposte pesanti limitazioni che di fatto ne bloccano l’operatività. Ai correntisti tuttavia deve essere consentito da parte della banca di smobilitare le proprie disponibilità non vincolate, mentre non è consentito aprire alcuna nuova posizione.

A questo aggiungo di aver ricevuto questa settimana una curiosa comunicazione di chiusura unilaterale da parte della filiale di Cipro, di cui avevo parlato tempo fa. Ufficialmente si motiva tale chiusura con il saldo a zero, ma la situazione era la medesima nei precedenti anni (che seguirono tra l’altro il default del piccolo stato) e mi è parso davvero strano che venga chiusa una posizione in qualche modo legata a un correntista presentato dalla filiale italiana proprio ora.

Ho chiaramente concordato tale chiusura, ma anche ritenuto opportuno procedere con la richiesta di chiudere le altre posizioni (una in Italia e una in Lettonia, per questioni contingenti: al posto del bancomat veniva fornita in fase di apertura una ricaricabile con IBAN lettone) e ho ricevuto l’accredito nel mio conto del saldo lo stesso giorno lavorativo della richiesta (effettuata con un messaggio inviato all’interno dell’area riservata), quasi fosse stato effettuato un bonifico urgente, ma la commissione pagata è stata di soli 2,5€.

Davvero un peccato che questa realtà sia andata in difficoltà. Chiaramente seguiremo l’evoluzione della situazione, come abbiamo fatto da prima ancora che aprisse la prima filiale a Roma.

Scritto da Massimiliano Brasile

Massimiliano Brasile

Ingegnere, autore di svariati articoli tecnici nel settore IT, appassionato di finanza personale, crawling e android. Vedi il profilo anche su Google+.

21 agosto 2016   |   Conti Correnti, Home Page - Fondo

Tags: , ,